Locali in spiaggia a Ravenna: il baretto sul Lamone

Locali in spiaggia a Ravenna: il baretto sul Lamone

Il posto, un chiosco sulla sponda nord alle foci del fiume Lamone, c’è da tanto tempo, ma la nuova gestione e il nuovo nome sembrano avergli dato nuova vita.

Così nuova che ancora ve n’è poca traccia anche in rete, giusto qualcosa sui social network e quasi nulla sui più popolari siti di viaggio e cucina. E se non sei in rete non esisti?

A giudicare dalla gente che lo popola, anche in un fresco mercoledì sera di agosto, pare evidente che la qualità premia e che non c’è social che regga un buon passaparola e una bella prima volta.

Sotto i teli bianchi, al tavolo tondo accanto alle tamerici, c’è una signora che festeggia il compleanno con figli e nipoti, in tranquillità, con taglieri di piadine (o meglio: piadazze stese), bibite e una torta portata da casa. Ci sono gruppi di amici, che in felpa e infradito si godono la luna gigante e la brezza salmastra che tiene lontane le zanzare. C’è una coppia che ride, lui le prende la mano, si baciano.

Dall’altra parte del chiosco il Mastro Grigliere è alle prese con una brace, o meglio una fornace, dove ha steso cinque griglie e prepara carne e verdure per una cinquantina di persone che intanto pasteggiano a vinello e pinzimonio nei tavoloni poco distanti. Un bimbo di circa due anni guarda affascinato l’enorme fuoco, che già brucia le guance da alcuni metri di distanza.

C’è tanta gente ma l’atmosfera è tranquilla e il servizio veloce, mentre passa un po’ di rock che non si sente spesso e al giusto volume. Nessuno ha fretta, si gode della compagnia, sull’ultimo lembo di terraferma prima della spiaggia, e del mare che stasera fa la voce grossa. Sono anche queste le cose speciali dei locali in spiaggia a Ravenna, che hanno a che fare con una certa idea di semplicità e stare bene.

Prima di andarcene compriamo anche una maglietta del locale, fatta proprio bene. Ci ripromettiamo di tornarci prima che l’estate finisca. Arrivati a casa ci viene voglia di “creare” il locale su TripAdvisor per poter essere i primi a recensirlo (soddisfazioni da geek), ma poi rinunciamo. Lasciamo che rimanga ancora per un po’ un posto alla vecchia, da consigliare a chi vuoi bene.

Al baretto sul Lamone si può anche fare colazione, grigliare in proprio con gli amici (prenotate le griglie!) e giovedì sera saraghina! E poi è un ottimo luogo per il surf. Ogni tanto troverete anche le arpe eoliche di Berardi, il soffio del vento e suono del mare.

Ravenna - baretto sul Lamone Marina Romea

Informazioni

Dove: Via Spallazzi, 1, Marina Romea, Ravenna.
tel: 0544-446560
Pagina Facebook

Leggi anche

· Da Marina Romea con amore – di Anna Zattoni

Author

Sono nato nell’anno in cui Gabriel Garcia Marquez vinse il Festival di Sanremo, Riccardo Fogli segnò un gol incredibile alla Germania nella finale dei Mondiali e Marco Tardelli si aggiudicò il Nobel per la Letteratura. Mezzo Romagnolo (la parte di sopra) e mezzo Toscano (sotto) ho studiato Cinema e Letteratura, tra Bologna e Torino, ho vissuto a Madrid e Edimburgo, ho fatto il giostraio e l’insegnante, sono uno scout, non sono battezzato, sono un improvvis-attore e ho suonato in un gruppo punk. Oggi scrivo e mi occupo di video. Ho una moglie e un figlio che contemplo e ammiro. Viva i biscotti e la cedrata.