Tutti i colori del patrono di Ravenna

Tutti i colori del patrono di Ravenna

Ogni città ha il patrono che si merita e, a Ravenna, ce ne abbiamo uno davvero molto “colorato”. Sia perché uno dei suoi ritratti più famosi è immerso in un tripudio di lussureggianti verdi musivi, nella basilica dedicata – Sant’Apollinare in Classe -, sia perché di tanti colori sono le iniziative messe in campo per celebrarlo che, ogni anno, riempiono sempre più quadratini del calendario, rendendo quasi impossibile ricordarle a memoria. Oggi c’è il concerto? Ah, no è domani… Ma domani è il 21? Ah no, è oggi… Insomma: mano all’agenda e rassegnamoci a scrivere quello che non vogliamo perdere per festeggiare il primo vescovo di Ravenna.

Meraviglia - Sonics - Ravenna

La rassegna entra nel vivo in questi giorni, perché la festa ufficiale è il 23 luglio, ma si proseguirà la dieci giorni fino al 27 e, se volete farmi compagnia, mi troverete martedì 22 a naso in su per curiosare a Meraviglia dei Sonics, performer che si esibiranno in aria in Piazza del Popolo con attrezzature mirabolanti che non vedo l’ora di vedere. Non mancherò nemmeno a Luce D’Oriente, nuovo spettacolo di video mapping 3D che quest’anno vedrà protagonista il Battistero Neoniano (siccome sono proiezioni che si ripetono, scegliete nel calendario quella che si incastra meglio con il vostro passeggio!).

Se come me amate il teatro e i piaceri del palato sotto le stelle, possiamo trovarci mercoledì 23 nella nuovissima Piazzetta dell’Unità d’Italia, dalle 20.30 in poi, per vedere Don GioVino, un curioso latin lover che, rivisitato Molière, si innamora di ogni nuova bottiglia scoperta e, soprattutto, la offre generosamente al pubblico insieme ad una golosissima spaghettata allo scalogno igp e guanciale di Campagna Amica. Beati gli attori Cristiano Roccamo e Luca Cairati che possono sgrufolare i prodotti a km zero mentre recitano… Euralia Teatro/TeatroVivo l’ha indovinata a lavorare con Coldiretti Ravenna (prenotiamo prima però, che devono fare la spesa! 0544.210211).

Performance, arte, cibo… Cosa manca di fondamentale alle mie serate? Ma certo, la musica, che tra l’altro abbonda:

Allora scegliete la vostra location preferita per i concerti in programma nelle bellissime chiese di Ravenna: la Basilica di Sant’Apollinare Nuovo o la Chiesa di San Giuseppe a Marina di Ravenna? Metre in Piazza del Popolo si esibirà la Banda Cittadina di Ravenna e a Tamo (via Rondinelli 2) folk femminile insieme a Strade Blu e al vino Bursôn.

Per essere sicuri di non perdervi niente, consultate il programma, e buona Festa DiRavenna!

 

Author

Nata sorridendo, e in ritardo, nel novembre ’76: da allora mai stata puntuale e sempre di facili entusiasmi. Cresciuta tra salsedine e fili d’erba, ho cominciato a scrivere da piccolissima, leggendo il Resto del Carlino del nonno e i fumetti nelle scatole dei Puffi da collezione. Oggi lavoro nei musei, ma non ho mai smesso di scrivere. Sono laureata in Conservazione dei BC (Storia Contemporanea) e ho una specializzazione in Didattica e Comunicazione. Adoro le arti, gli scorci inconsueti, i giardini incolti, i ruderi, i personaggi assurdi e gli oggetti del passato che hanno una storia da raccontare. Vivo in una mansarda bianca e rossa e ho imparato, dai miei gatti, a scendere dal divano solo per ottimi motivi.