Primavera Slow 2014 – tradizione e natura in Pineta

Primavera Slow 2014 – tradizione e natura in Pineta

È un po’ come fermarsi e far rallentare il mondo. E raccogliere qualcosa che la frenesia ci ha fatto dimenticare: la cucina naturale. Quella che prevede solo ingredienti raccolti da noi stessi, con le nostre mani e la nostra ricerca, e pure l’impegno.

È una vera e propria esperienza quella di inoltrarsi, il giorno di Pasquetta, nella Pineta di Ravenna e raccogliere nel bosco i frutti genuini della terra, da portare a casa per preparare piatti dal sapore straordinario.

Ritorniamo dunque alla tradizione dei nonni, alla scoperta delle buone erbe selvatiche ricercate ed usate dalle nonne romagnole, comei i crescioni ripieni, le torte salate e gli erbazzoni. Tutte cose che con gli ingredienti naturali tornano ad avere quel gusto nostalgico di antico e di tradizione.

La giornata si impreziosisce con una passeggiata tra le campagne e i sentieri della pineta di Lido di Classe, assieme all’esperta guida ambientale Daria Dall’Olio, che ci terrà compagnia e ci dimostrerà come si raccolgono e come si puliscono le erbette, proprio come facevano i nostri antenati.

Al rientro del giro ci saranno assaggi di varie torte salate fatte in casa con ripieni di erbe.
Questa stupenda esperienza si completa con scambi di ricette e consigli, per imparare a cucinare quello che il verde bosco di pini ci offre e che abbiamo raccolto con le nostre mani.
Come dicevamo all’inizio, è un po’ come fermarsi e far rallentare il mondo.

erbe-Pineta-Ravenna_720x480px

Quando: Lunedì 21 Aprile.
Costo: €15 (adulti), €10 (under 18 e studenti con tesserino). Prenotazione obbligatoria fino al giorno prima dell’escursione, chiamando la guida:347 5064219.
Luogo e orario di partenza: Ore 10.00 Centro Sportivo Batì, Piazza Matteo Ricci, Lido di Classe (RA).
Altre informazioni su Primavera Slow 2014.

Author

Redattore di Infotel Telematica.